Comunicato del Sindaco per l’apertura del nuovo anno scolastico

Immagine che rappresenta dei bambini che tornano a scuols

Oggi, lunedì 13 settembre ha preso il via il nuovo anno scolastico 2021/2022 per tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale. Il rientro in aula avverrà, come è noto, nel rispetto delle misure di prevenzione per contrastare e monitorare le infezioni da SARS-CoV-2, delineate dall’Istituto Superiore di Sanità, dai Ministeri della Salute e dell’Istruzione, in collaborazione con il Commissario Straordinario per l’Emergenza Covid-19 volte a tutelare lo svolgimento della didattica in presenza.

Particolarmente sentito è stato il saluto di inizio anno, che il Sindaco Gabriele D’Angelo, insieme al parroco Don Emanuele, ha voluto fare personalmente: dapprima presso il plesso scolastico di Via Cavalieri di Vittorio Veneto, incontrando la Dirigente dell’Istituto Comprensivo, prof.ssa Paola Cianciosi, e gli studenti impegnati nel loro “primo giorno”. Successivamente, presso il plesso scolastico di Fonte Profice. Nell’occasione Don Emanuele, prima dell’inizio delle lezioni, ha proceduto con la benedizione dei plessi scolastici.

Molto costruttivo e stimolante l’incontro con la prof.ssa Cianciosi, nel quale il Sindaco ha ricordato che nella lunga gestione dell’emergenza sanitaria, riaprire le scuole “in presenza” è sempre stato l’obiettivo comune a studenti, famiglie, operatori scolastici e istituzioni ai vari livelli, nazionali e periferici. In tal senso ha assicurato che la collaborazione dell’Amministrazione Comunale proseguirà per monitorare costantemente l’evoluzione e garantire lo svolgimento della scuola in totale serenità.

Il Sindaco ha altresì sottolineato il lavoro fatto dagli Uffici comunali per garantire la riapertura in assoluta sicurezza, accogliendo tutte le richieste provenienti dal mondo della Scuola: durante l’estate, proprio per non interferire con l’avvio delle attività scolastiche, l’Amministrazione Comunale ha provveduto ad una serie di interventi di manutenzione straordinaria che si aggiungono agli adeguamenti strutturali degli edifici scolastici comunali già realizzati lo scorso anno.

Altrettanto importante è stato il confronto con gli studenti, finalizzato ad ascoltare le prime impressioni dei ragazzi, in quella che è, un pò per tutti, una nuova esperienza tutta da vivere: anche se la situazione sanitaria non ci consente di sentirci liberi del tutto, possiamo immaginare una, seppur lenta, ripresa della vita quotidiana che tanto manca a tutti noi e soprattutto ai bambini.

Conclude il Sindaco: “Come Amministrazione comunale siamo quindi felici di poter aprire le nostre strutture educative e inviamo a voi genitori l’augurio di un anno ricco di esperienze positive, assicurando che faremo tutto il possibile per garantire una serena quotidianità. Un saluto e un augurio di buon lavoro anche a tutti gli insegnanti ed operatori che ogni giorno sono impegnati nelle nostre strutture, a cui affidiamo con fiducia la ripartenza di questo anno consapevoli delle loro capacità e professionalità”.

Menu