Tornano le attività ricreative estive per minori e anziani

Bambini che giocano estate

La stagione estiva, in termini di attività ricreative per minori e anziani, riparte!

Dal 4 al 16 luglio, il Comune di Castel Frentano torna a riproporre la colonia marina per minori. Si svolgerà presso il Lido Le Morge di Torino di Sangro e sarà dedicata ai bambini della Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado. L’assessore comunale alle politiche sociali, Antonella Massimini, commenta: “Come Amministrazione abbiamo ritenuto essenziale garantire, anche quest’estate, il servizio: in primis per l’importanza della colonia in sé e in secondo luogo per garantire alle famiglie la possibilità di avere un riferimento per l’attività dei bambini. Organizzare la colonia rappresenta anche un elemento di ritorno alla normalità e consentire ai bimbi e alle bimbe di vivere due settimane piene e ricce di attività nel periodo in cui non vanno a scuola. La necessità di coltivare le relazioni interpersonali è, quest’anno, più sentita che mai”.

Nello stesso periodo, si svolgerà anche la tradizionale colonia marina per anziani, sempre presso il Lido Le Morge.

Torna anche il Centro estivo alla Villa Comunale. L’Amministrazione Comunale ha infatti deciso, a fronte del positivo riscontro ottenuto ed al fine di dare continuità e consolidare l’esperienza educativa e ricreativa vissuta, di organizzare, in collaborazione con l’Ass. Le Caltapie – Teatro Possibile una nuova proposta di centro estivo per i bambini e ragazzi, che si svolgerà dal 18 al 29 luglio.

“Il Centro Estivo nello splendido scenario della villa comunale rappresenta una proposta culturale in cui crediamo molto, che, lo ribadisco, ha diversi significati – afferma il sindaco Gabriele D’Angelo. E’ un’occasione per riprendere dinamiche di socialità in sicurezza, favorendo nuovi incontri e scambi e, nel contempo, promuovere un avvicinamento al mondo del teatro, approcciato in modo diverso a seconda dell’età.

Le attività ricreative estive fanno parte del ritorno alla normalità che auspicavamo da tempo – conclude il Sindaco – dopo i 2 anni di pandemia e restrizioni è fondamentale dare ai nostri concittadini nuove occasioni di socialità.

Gli avvisi con i relativi modelli di domanda sono disponibili sul sito istituzionale: