Raccolta differenziata: Castel Frentano si conferma Comune virtuoso

Bilancio più che positivo per il Comune di Castel Frentano che ha chiuso in modo virtuoso anche il 2021, sul fronte della gestione dei rifiuti, con un trend in linea rispetto a quello avuto nel 2020.

La raccolta differenziata, sfiorando l’80%, ha permesso così al Comune di Castel Frentano di essere stato premiato lo scorso Dicembre, presso il padiglione Daniele Becci – porto turistico di Pescara – come “Comune rifiuti free”; ossia è entrato nel novero di quei comuni a bassa produzione di rifiuto indifferenziato destinato a smaltimento (< 75Kg/ab. annui).

A renderlo noto, il vicesindaco con delega all’igiene urbana, Mario Verratti “Nonostante le difficoltà del periodo pandemico, il settore della gestione della raccolta dei rifiuti e dell’igiene ambientale continua ad essere per il nostro Comune un fiore all’occhiello. Sono stati confermati i risultati gratificanti sia per quel che riguarda la percentuale di raccolta differenziata sia per il buon andamento dei servizi, basta ricordare che ormai da un anno e mezzo è stato istituito un servizio specifico relativo alla raccolta domiciliare COVID-19, fortemente apprezzato dalla cittadinanza per la professionalità del personale impiegato”.

Dal punto di vista della tariffa, in base al nuovo Regolamento comunale per l’applicazione della tassa sui rifiuti, nel quale sono state confermate le riduzioni e agevolazioni già esistenti; a tutela delle utenze non domestiche, proprio per contrastare l’emergenza COVID-19, è stato previsto un abbattimento della tariffa del 48% che ha comportato così il quasi azzeramento della seconda rata prevista a fine anno.

“Come ogni anno – conclude il Sindaco Gabriele D’Angelo – non posso che riconoscere come i buoni risultati conseguiti siano il frutto di un lavoro capillare svolto da tante persone partendo dagli uffici Comunali fino ad arrivare al personale tutto della Rieco.

Senza dimenticare naturalmente i principali protagonisti di questo successo, i cittadini, a cui va il nostro ringraziamento per l’impegno e la costanza dedicato alle tematiche ambientali”.

“Gli importanti traguardi raggiunti dal 2016 ad oggi – ha aggiunto il direttore tecnico della Rieco SpA, Angelo Di Campli – sono il frutto di un grande lavoro ritagliato sulla base delle esigenze, delle peculiarità e delle caratteristiche del territorio di Castel Frentano. Grazie all’impegno sinergico di tutti gli attori coinvolti siamo riusciti a sensibilizzare ulteriormente i cittadini sull’utilità della raccolta differenziata e sulla necessità di una riconversione green delle nostre abitudini quotidiane. Ed è proprio ai cittadini che va il mio ringraziamento più sentito, perché hanno continuato a collaborare con noi in un anno non privo di difficoltà legate alla pandemia”.

Premio Comune Riciclone 2021 - Locandina Castel Frentano