“NONNO VIGILE VOLONTARIO”: al via il progetto nel Comune di Castel Frentano

Locandina Nonno vigile

Il Comune di Castel Frentano intende affidare in ausilio alla Polizia Locale e fermo restando le prerogative della stessa, il servizio di sorveglianza in prossimità delle scuole a persone volontarie mediante l’istituzione della figura denominata “Nonno Vigile Volontario”.

Sono aperte, infatti, le iscrizioni rivolte a tutti i volontari anziani interessati a partecipare al nuovo progetto, denominato appunto “Nonno vigile”, istituito dal Comune di Castel Frentano presso le scuole cittadine materne e primarie statali, anno scolastico 2021-2022.

“I requisiti richiesti, dichiara il Vicesindaco e assessore alla Viabilità Mario Verratti, sono i seguenti: età non superiore ai 75 anni, essere pensionati, essere residenti nel Comune di Castel Frentano o far parte di associazioni con sede in Castel Frentano; essere in possesso di idoneità psico-fisica; non fare uso di sostanze alcoliche o farmaci che possano determinare sonnolenza o disorientamento; godere dei diritti civili e politici; non avere contenziosi di qualsiasi natura con il Comune; non avere riportato condanne penali e non avere carichi penali pendenti.”

Le domande di adesione devono essere redatte su di un modulo reperibile sulla home page del sito istituzionale dell’Ente www.comunedicastelfrentano.it e/o presso il Comando della Polizia Locale. Le istanze devono essere presentate all’Ufficio Protocollo di questo Comune oppure presso il Comando Polizia Locale.

“Gli obiettivi del progetto, continua il Vicesindaco Mario Verratti, consisteranno nel rendere più sicuro il territorio intorno alla scuola garantendo una presenza conosciuta e affidabile, un riferimento per i bambini, le famiglie, gli insegnanti.”

“Questa bella iniziativa – conclude il Sindaco Gabriele D’Angelo – ha una duplice finalità: sociale e di sicurezza legata alla viabilità. Infatti, da un lato prevede il reinserimento delle persone anziane in attività socialmente utili, dall’altro il servizio, del tutto gratuito, tutelano gli alunni che raggiungono la scuola da soli e ne facilitano l’attraversamento della strada in prossimità degli edifici scolastici nel periodo di lezione da settembre a giugno.
Intendo ringraziare, infine, il Comando della Polizia Locale e tutta la struttura comunale per il lavoro svolto.”

VAI ALL’AVVISO E AL MODULO DI ISCRIZIONE

Menu