Referendum 20-21 SETTEMBRE 2020: voto domiciliare per elettori sottoposti a trattamento domiciliare, quarantena o isolamento per COVID-19

Le elettrici e gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perché sottoposti a trattamento domiciliare o che si trovano in condizione di quarantena o di isolamento fiduciario per COVID-19 possono esercitare il diritto di voto presso il proprio domicilio nel Comune di residenza.

Tra il 10 e il 15 settembre 2020 le persone interessate dovranno inviare al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritte, una dichiarazione dove si manifesta la volontà di votare presso la propria abitazione nella quale dimorano.

Ulteriori informazioni nell’avviso completo.

Menu