Emergenza Coronavirus: caso COVID-19 a Castel Frentano

Emergenza Coronavirus

Aggiornamento del 20/03/2020 ore 16:00

Vi informiamo che abbiamo appena ricevuto da fonti ufficiali che a Castel Frentano abbiamo un caso positivo al virus Covid-19.

Trattasi di un anziano ultranovantenne, già ricoverato in una struttura ospedaliera dove si era recato per altri accertamenti. E’ in buona salute. I parenti e le persone, che sono stati in contatto con lui, sono stati già rintracciati dalla ASL e messi, da tempo, in quarantena.

È bene precisare che, nel momento in cui arriva la comunicazione di un caso di coronavirus, la ASL, attiva, immediatamente, l’indagine epidemiologica. È fondamentale la fase del rintraccio di tutte le persone che hanno avuto contatti stretti con il paziente positivo nei 14 giorni precedenti all’insorgenza dei sintomi: queste persone vengono avvisate e messe in isolamento domiciliare fiduciario con sorveglianza attiva.
Durante i giorni di quarantena, le singole persone vengono contattate due volte al giorno chiedendo loro notizie sullo stato di salute, se hanno la febbre o difficoltà respiratorie.

In questo momento così difficile e delicato, non è importante conoscere le generalità del paziente. Solo il Sindaco, in qualità di Autorità Sanitaria del territorio, ne è a conoscenza ma per privacy non può essere fornito.

Invitiamo tutti, quindi, con decisone a limitare ancora di più gli spostamenti.
Il pericolo è invisibile, ma si muove in mezzo a noi. NOI siamo il VEICOLO di questo terribile VIRUS.

Questa Amministrazione è e resterà, sempre, al fianco dei propri cittadini a salvaguardia e a tutela della salute.
Il Sindaco, inoltre, ha disposto l’apertura del COC (Centro Operativo Comunale) per gestire al meglio l’emergenza.

—————————————

Aggiornamento del 19/03/2020 ore 20:00

Il Sindaco non ha ricevuto alcuna comunicazione ufficiale al protocollo Comunale, in merito al presunto caso positivo Covid-19.
Appena si avranno notizie più precise, sarà sua premura attivare tutte le procedure, previste per legge, a salvaguardia dei propri cittadini.

Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore.

Menu