Si “accende” la fibra a Castel Frentano

Lavori Fibra ottica

È finalmente attivabile dalle famiglie e dalle imprese la fibra ottica sulla maggior parte del territorio comunale, in particolare sulla zona capoluogo e limitrofa.

La realizzazione dell’infrastruttura è stata resa possibile grazie al programma attuativo della Regione Abruzzo per i fondi PAR-FSC 2007-2013, in accordo con Infratel (società pubblica fondata dal Ministro dello Sviluppo Economico) e TIM. Castel Frentano è tra i primi comuni, facenti parte del programma, ad aver avuto il via libera.

La tecnologica utilizzata è quella VDSL2 FTTC (Fiber To The Cabinet, dove per “cabinet” si intende l’armadio stradale): un tipo di collegamento internet realizzato con cavi in fibra ottica che partono dalla centrale e arrivano fino all’armadio di strada. Il tratto di collegamento che dal cabinet arriva fino all’abitazione (il cosiddetto “ultimo miglio”) viene realizzato con gli attuali cablaggi in rame già esistenti. Rappresenta quindi una variabile fondamentale la distanza dalla propria abitazione rispetto a questo cabinet, solo così possono essere garantite velocità adeguate e copertura.

Si tratta di un notevole passo avanti per la velocità di navigazione e la stabilità della connessione sul nostro territorio Comunale, portando così grandi vantaggi ai cittadini, alle attività produttive e a tutte le aziende del territorio perché dalle attuali velocità dell’ADSL tradizionale si passerà ad un media di 100 Mbits, che consentiranno di fruire di contenuti multimediali contemporaneamente su smartphone, tablet e smart tv e di accedere, per quanto riguarda le imprese, a soluzioni professionali più all’avanguardia.

La fibra è già attivabile. È possibile verificarne la velocità raggiungibile e la copertura rispetto all’indirizzo interessato, contattando i maggiori operatori di telefonia.

Menu